Ong dei veleni recupera altri 60 clandestini e punta l’Italia

Condividi!

Migranti, Ocean Viking salva 60 persone
Sessanta persone a bordo di una barca
di legno “gravemente sovraffollata e
instabile” sono state salvate dalla
Ocean Viking, nave gestita dalle Ong
Medici Senza Frontiere e Sos Méditerra-
née, a 60 miglia dalla costa libica. Lo
riporta Medici senza frontiere sul suo
profilo Twitter.

L’organizzazione umanitaria riferisce
che si è trattato di “un’operazione
impegnativa”. Tra i migranti che sono
stati portati in salvo ci sono un bam-
bino di tre mesi e suo fratello di tre
anni.

Solito annuncio civetta per quella che è stata l’ennesima operazione di recupero concordata con gli scafisti.

Col PD al governo fanno avanti e indietro come un servizio traghetto.

Ora ci sono due navi ONG cariche che puntano l’Italia.




3 pensieri su “Ong dei veleni recupera altri 60 clandestini e punta l’Italia”

  1. Sembra vogliano usarli come le coperte infettate di vaiolo che diedero gli americani ai nativi x sterminarli.
    Vanno fermati ad ogni costo.

I commenti sono chiusi.