Rousseau costringe il M5s a presentare liste in Emilia e Calabria

Condividi!

Rousseau ha deciso:il Movimento 5Stelle
parteciperà con proprie liste alle
prossime competizioni elettorali regio-
nali in Calabria ed Emilia Romagna.

Sono state espresse 27.273 preferenze
su un totale di 125.018 aventi diritto
al voto. Il ‘No’ – che per come è stato
espresso il quesito referendario signi-
fica sì alle liste – ha ottenuto 19.248
voti attestandosi al 70,6%; il sì,
invece, si è fermato a 8.025 preferenze
rappresentando il 29,4% degli aventi
diritto al voto.




Un pensiero su “Rousseau costringe il M5s a presentare liste in Emilia e Calabria”

  1. Non é una cattiva notizia, se il M5S presenta un proprio candidato a governatore alle Regionali in Emilia-Romagna e Calabria. I grulletti hanno dichiarato di voler correre da soli, e se invece cambiano idea e appoggiano il candidato del centrosinistra? Se accadesse ciò le possibilità che Bonaccini venga riconfermato governatore in ER sono elevate, se invece si presentano da soli, le possibilità che la Borgonzoni possa farcela e porre fine a 50 anni di dittatura della sinistra, come accaduto in Umbria, sono più elevate. Staremo a vedere.

    I precedenti ci dicono che Giggino disse “Mai col partito di Bibbiano”, ma poi…

Lascia un commento