Brescia, Balotelli cacciato dall’allenamento

Condividi!

Complotto razzista contro Supermario:

Balotelli rappresenta, in piccolo, il danno che porta l’immigrazione alla società nel suo complesso.




4 pensieri su “Brescia, Balotelli cacciato dall’allenamento”

  1. Poveretto, spero che un giorno la medicina estetica possa trasformarli anche solo temporaneamente in bianchi, così si renderebbero conto che il razzismo non esiste, e che se falliscono non e’ per un pregiudizio razziale. Balotelli se fosse bianco sarebbe considerato un povero demente, altro che calciatore.

  2. Antonio Cassano aveva un talento straordinario che ha in un certo modo sfruttato molto male.
    Questo è giusto favorito dalla razza e dalla religione dei genitori adottivi.
    Il razzismo esiste, ma è contro i bianchi.
    DIfendersi non è reato ma è un dovere.

Lascia un commento