La lezione del giornalista radical chic: “Essere di destra è facile”

Condividi!

Il giornalista, ospite Giovanni Floris a DiMartedì, dice la sua sul dibattito sullo ius soli e attacca le posizioni della Lega di Matteo Salvini: “Essere di destra è facile”.

Probabilmente con ‘di destra’, intende identitario. E allora, Augias, è molto più difficile essere ‘di destra’ che ‘di sinistra’: perché l’universo tende all’entropia, e il compito che l’individuo ‘di destra’ si è preso è quello di combatterla, di restituire l’ordine ad un mondo caotico.




2 pensieri su “La lezione del giornalista radical chic: “Essere di destra è facile””

Lascia un commento