Padre Zanotelli contro Salvini: “Sia processato per disumanità”

Condividi!

“Va processato per la sua disumanità”, ha detto all’agenzia Adnkronos l’invasato comboniano – da sempre pro migranti e non nuovo a parole choc contro il leader della Lega -. Nella sua invettiva il religioso ha dipinto Salvini come un robot che “non sente il dolore per gli altri, in particolare per chi soffre, non ha alcun senso morale”.

VERIFICA LA NOTIZIA

“Voglio augurarmi che stavolta i 5 Stelle, che non sono più parte del governo con la Lega e dicono che non torneranno mai più con Salvini, votino secondo coscienza e si crei un blocco per fare processare l’ex ministro”.

Alla notizia dell’indagine su Open Arms, in realtà, Salvini ha reagito parlando di una “medaglia”. E anche uno dei suoi più ferventi oppositori, il filosofo e saggista Massimo Cacciari, fa notare come la vicenda “politicamente parlando certamente non fa altro che bene al signore, purtroppo”. Eppure padre Zanotelli attacca ancora: “Ma come si fa a parlare di medaglia? Chi reagisce così non tiene in alcun conto il dolore di nessuno”, dice, “Questa è la cosa grave: il senso di strafottenza tipico dei ricchi nei confronti di chi non ce l’ha fatta”.

“E poi arriva uno come il cardinale Ruini a dire quel che dice su Salvini, che è una figura che rappresenta l’estrema destra”, sostiene il religioso, “Mi auguro davvero che Patronaggio, finalmente riesca a portarlo in tribunale per la sua disumanità. Mi vengono in mente le parole che pronunciò il Papa a Lampedusa quando nell’omelia chiese ‘Avete mai pianto quando avete visto un barcone affondare?’. Rischiamo tanto oggi, siamo davanti ad una battaglia di valori, di umanità”.

Zanotelli ha empatia verso i fancazzisti, tutti maschi, che arrivano con i barconi. Non verso le ragazzine stuprate, massacrate e uccise da loro. E verso le famiglie rovinate dalla droga che spacciano.

Zanotelli è un parassita, come tutti questi preti dell’accoglienza che vivono a scrocco coi soldi dell’8 per mille: trovati un lavoro.

E perché è irrilevante, come tutte le altre sardine, altrimenti un governo sovranista potrebbe anche decidere di processare lui. Per tradimento.




4 pensieri su “Padre Zanotelli contro Salvini: “Sia processato per disumanità””

  1. Disumano e da processare(sommariamente)te e tutti quelli come te che importano i peggiori criminali fottendosene allegramente delle vittime.che fanno le “risorse”.Avete le mani e la lingua sporchi del sangue dei vostri compatrioti vittime dei mostri che chiamate richiedenti asilo.Donne, anziani, bambini e continuate incuranti a volerne ancora.Possiate restare vittime della vostra follia.

  2. Incredibile. Un altro comboniano che tradisce la missione di san Daniele Comboni. Caro Alex, Comboni diceva salvare l’Africa con l’Africa, non portarli tutti qui appoggiando le politiche delle multinazionali che stanno cercando di attuare un nuovo schiavismo.

  3. Mi hai proprio deluso….. La politica di Salvini ha diminuito le morti di quelli che tu chiami poveretti. Spero che tu rinsavisca e ti renda presto conto che qualcuno sta’ approfittando della tua rabbia….

Lascia un commento