‘Femminicidio’: stabili i numeri nel 2019, dominano i migranti

Condividi!

Le violenze contro le donne stabili nel 2018: sono state 142 le vittime (+0,7%), 119 in famiglia (+6,3%). E’ quanto si legge nel rapporto Eures 2019 su “Femminicidio e violenza di genere in Italia”.

E, ovviamente:

Femminicidio: migranti uccidono 3 volte più donne degli italiani

VERIFICA LA NOTIZIA

Nel dossier si sottolinea che “gelosia e possesso” sono ancora i moventi nel 32,8% dei casi, che sarebbe poi il vero e proprio ‘femminicidio’. In aumento anche le denunce per violenza sessuale (+5,4%), stalking (+4,4%) e maltrattamenti in famiglia (+11,7%).

Femminicidio in costante calo: ‘maschicidi’ sono il doppio

Quindi, come sempre, una non emergenza.

Africani: 10 volte più femminicidi di italiani




Lascia un commento