I barconi dei clandestini inquinano il mare di Lampedusa: emergenza ecologica – VIDEO

Condividi!

ALTRO CHE ‘CAMBIAMENTO CLIMATICO’

VERIFICA LA NOTIZIA

E’ allarme ambientale a Lampedusa per lo sversamento di gasolio in mare da un barcone utilizzato dai clandestini e poi abbandonato al molo Favarolo. Durante l’ultima ondata di maltempo, il barcone è andato a fondo e dopo un po’ è cominciato a fuoriuscire il gasolio ancora presente nei vecchia serbatoi del barcone, un peschereccio diventato una “carretta del mare”.

Il gasolio ha già invaso Porto Vecchio. L’inquinamento ambientale appare già grave con la chiazza di gasolio che ha già portato a riva i residui di petrolio.




Un pensiero su “I barconi dei clandestini inquinano il mare di Lampedusa: emergenza ecologica – VIDEO”

Lascia un commento