Cittadini incendiano centro accoglienza e poi festeggiano sui social

Condividi!

Un centro di accoglienza che a dicembre doveva aprire a Bilzen, nel nord del Belgio (Fiandre), è stato incendiato da ignoti cittadini. Il resto della popolazione ha festeggiato il gesto sui social, augurandosi più gesti del genere e, in molti casi, promettendo la propria partecipazione.




Un pensiero su “Cittadini incendiano centro accoglienza e poi festeggiano sui social”

Lascia un commento