Toscani: “Alla Meloni preferisco una scimmia”

Condividi!

Toscani, ospite praticamente fisso a La Zanzara su Radio 24. Alla domanda di Cruciani: se tu dopo una catastrofe rimanessi da solo su un’isola deserta insieme a Giorgia Meloni e Laura Boldrini con chi andresti a letto per la continuità del genere umano?. Risponde: “Con la scimmia che c’è sulla palma. Ci sarà un scimmia sulla palma, o no? Una nuova genetica, una nuova scimpanzerotta”.

Probabilmente, le due diventerebbero lesbiche. E la scimmia tenterebbe il suicidio.

Cambiando argomento Cruciani chiede poi: “Hai visto la foto con Giordano, Del Debbio e Salvini insieme?: “Mamma mia. Fascisti? Questo è il minimo, non è neanche più un insulto. Del Debbio e Giordano conducono trasmissioni banali, fanno ridere. Sono dei comici”.




4 pensieri su “Toscani: “Alla Meloni preferisco una scimmia””

    1. Le donne devono ritrovare il loro ruolo specifico senza pensare di essere uomini. Esiste una cosa che sanno fare solo le donne, tu lo hai fatto Giulietta? (e a seconda della eventuale risposta sarò disposto a cospargermi di cenere del barbecue)

  1. Non capisco perché la Meloni dovrebbe diventare lesbica e stare con la boldrini poi! È vero che la Giorgia non si è sempre data così tanto da fare a contrastare certi fenomeni di sinistra ma è anche vero che tali manifestazioni, in passato, non erano mai state così aberranti.
    Se (per assurdo) ci dovessero far votare lo darei alla Meloni che meglio di salvini ha saputo scagliarsi con veemenza contro il sistema architettato ai nostri danni.
    Del debbio non mi è mai piaciuto e Giordano lo trovo arzillo ora, ma ricordo benissimo anni fa i suoi interventi, in trasmissioni non sue, dove era semplice ospite, a volte cercava alibi alla sinistra.

Lascia un commento