Ilva,senatori M5S: sì “scudo” a tempo, ma in 5 votano NO

Condividi!

“Non c’è stato alcun documento ufficia-
le firmato,né si è fatto alcun riferi-
mento a forme di scudo penale a tempo”.

Così il capogruppo M5S in Senato,Peril-
li, che parla di “ricostruzioni giorna-
listiche” sull’assemblea dei senatori
pentastellati.”Il gruppo ha confermato
piena fiducia all’operato del ministro
dello Sviluppo Economico Patuanelli-
spiega-dandogli mandato pieno per con-
tinuare la trattativa con A.Mittal e
per richiamare il gruppo siderurgico al
pieno rispetto degli impegni sotto-
scritti per Taranto un anno fa”-

I senatori del M5S hanno votato un do-
cumento in 4 punti sul caso dell’ex
Ilva. Ma con 5 voti contrari, che poi sono i senatori tarantini. Sufficienti a mettere in crisi il governo, visti i numeri al Senato.

Il documento dà mandato al mini-
stro Patuanelli e appoggio al presiden-
te del Consiglio Conte, con il mandato
di evitare la reintroduzione di una tu-
tela legale per Arcelor Mittal, ma con
un possibile scudo penale a tempo, se
ci fosse un ampio piano di risanamento
ambientale.

Durante l’incontro, l’ex ministra Lezzi
ha ribadito il suo no allo scudo penale.

Rispetto per questi 5 che non cambiano idea. Gli altri pensano solo a come restare attaccati alla poltrona. Per la quale voterebbero tutto e il suo contrario. Veramente uno spettacolo penoso.




Lascia un commento