Il mare non molla i clandestini: la marea di Venezia sommerge il ‘migrante’ di Banksy

Condividi!

Ora abbiamo la conferma: l’acqua è razzista. Ecco il motivo del record di marea a Venezia:

Purtroppo Banksy è passato da contestatore del Sistema a ricco palafreniere del Sistema.

Ps. La marea ha invaso la Basilica di San Marco, e questi si preoccupano del disegnino sul migrante…




2 pensieri su “Il mare non molla i clandestini: la marea di Venezia sommerge il ‘migrante’ di Banksy”

Lascia un commento