Ragazzina stuprata da immigrato, notizia tenuta nascosta 4 mesi: e lui si dilegua

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
La vittima ha solo 19 anni e ha problemi psichici. E’ stata stuprata da un immigrato cinquantenne ad Arezzo. Se ne approfittano sempre, bestie.

La violenza sessuale è avvenuta alla periferia della città. Vittima una ragazza con particolare fragilità psicologica che è stata costretta, dall’immigrato, a subire il rapporto sessuale.

E’ successo a luglio, ma la notizia è stata nascosta per mesi, come sempre accade quando il protagonista è un immigrato o il figlio di Grillo in attesa di far nascere un governo.

Dal racconto della giovane, che sarebbe corroborato da riscontri e accertamenti medici, è scattata l’attività di indagine della polizia. La squadra mobile ha identificato l’uomo, per il quale nell’immediatezza non è però scattato alcun provvedimento restrittivo. E così si è dileguato, non si trova più. Complimenti.

Non è stato per ora neanche eseguito l’incidente probatorio per acquisire come prova la versione della diciannovenne: quanto successo avrebbe ulteriormente peggiorato le sue condizioni tanto che, ha stabilito la visita di un esperto, l’audizione per ripercorrere ciò che avvenne quella notte sarebbe per lei un danno.

E così la bestia se la cava. Poi dicono che non bisogna farsi giustizia da soli..E se lo fai ti arrestano anche.




4 pensieri su “Ragazzina stuprata da immigrato, notizia tenuta nascosta 4 mesi: e lui si dilegua”

  1. Il solito paese di merda… e le me2 che brillano x svignarsela, ovvio Mi chiedo.. i genitori di q.ta ragazza… sono sicuro che se potex farsi giustizia da soli non disdegnerebbero… No words x la bestia di turno…

Lascia un commento