Google ha schedato milioni di pazienti: “Project Nightingale”

Condividi!

Si chiama “Project Nightingale”: in
pratica una schedatura sistematica
di dati medici personali compiuta da
Google su decine di milioni di pazienti
di 21 Stati Usa, a loro completa insa-
puta. A rivelarlo è il “Guardian”, che
si sarebbe avvalso delle affermazioni
di una “talpa”.

Ruolo centrale nella vicenda sarebbe
stato svolto da Ascension, una catena
di 2600 ospedali cattolici americani.
Fonti del colosso del web hanno puntua-
lizzato:tutto fatto nel rispetto delle
leggi.

Tutto nel rispetto delle leggi. Il problema è che le leggi le fanno loro.




Un pensiero su “Google ha schedato milioni di pazienti: “Project Nightingale””

Lascia un commento