Africano armato di coltello attacca agenti a stazione Termini, lancia pietre dai binari – VIDEO

Condividi!

Il cittadino della Guinea che, dopo essere stato beccato senza biglietto, aggredisce e minaccia gli agenti. Il ventenne era in possesso di un coltello di 23 cm, che più volte ha provato a tirare fuori dalla tasca durante la colluttazione.

VERIFICA LA NOTIZIA

L’africano è stato inizialmente fermato dal personale aziendale a bordo di un treno ad alta velocità. Invitato ad allontanarsi, ha inveito contro gli addetti, che hanno quindi chiesto l’intervento di PolFer.

Il ventenne si è allontanato ed è stato poi ritrovato in corrispondenza dei binari 10 e 11, dove gli addetti alla protezione aziendale hanno nuovamente chiesto l’intervento di PolFer.

In seguito all’intervento degli agenti, è nata una violenta colluttazione, l’africano ha aggredito gli agenti lanciando delle pietre. Solo quando è stato immobilizzato, la polizia ha potuto sequestrare il coltello di cui il ragazzo era in possesso.

Durante lo scontro due operatori di polizia sono stati feriti. Fortunatamente nessun altro passeggero è rimasto coinvolto.

Il video:

L’immigrato è stato condannato a 9 mesi con le accuse di resistenza, lesioni e possesso di oggetti atti ad offendere.




2 pensieri su “Africano armato di coltello attacca agenti a stazione Termini, lancia pietre dai binari – VIDEO”

Lascia un commento