Isis è tornato: trucidati 2 preti cattolici in Siria

Condividi!

Due preti cattolici armeni sono stati uccisi dall’Isis a Qamishli, nella provincia nord-orientale siriana di Dar ar-Zor. Lo riferisce l’agenzia di stampa ArmenPress.

VERIFICA LA NOTIZIA

Le vittime sono il pastore della Comunità cattolica armena di Qamishli, padre Hanna Ibrahim (indicato anche come Hovsep Petoyan), e padre Ibrahim Hanna Bido (o Abraham Petoyan). I due stavano viaggiando da Hasakah verso Deir Ezzor quando i terroristi hanno sparato contro la loro auto, uccidendoli. Il diacono Fati Sano, della chiesa di al-Hasakeh, è rimasto ferito.




Un pensiero su “Isis è tornato: trucidati 2 preti cattolici in Siria”

  1. Minchia sto ISIS, attivo in questi giorni… E ce lo sparano in prima RAInews, Ansa e Repubblica. Non trovate che all’ISIS sia cresciuto un naso un po’ più prominente del solito? Lo hanno sempre avuto, ma di solito sapeva di hamburger. Adesso invece è solo gusto “pane azzimo ed erbe amare”. Evidentemente è rimasto solo uno dei cuochi che c’erano prima.

Lascia un commento