Immigrati bloccano automobilisti, Polizia: “Non ci possiamo fare niente” – VIDEO

Condividi!

Per comprendere la situazione di totale impunibilità di cui godono gli immigrati in Italia, e l’impotenza delle forza dell’ordine, ecco cosa accadde quando un gruppo di cosiddetti profughi eresse un posto di blocco in provincia di Caserta, sequestrando diversi automobilisti.

Da ascoltare il video del confronto tra uno dei residenti rimasti bloccati e un poliziotto, sfiduciato:

E’ la resa dello Stato: “Non ci possiamo fare niente”. Senza frontiere e senza legge. Uno Stato così non serve a nulla. Abbattiamolo.

Anche al tempo di questo video, nel 2017, al governo c’era il PD. C’è sempre stato il Pd, al governo, in questi anni: e sempre senza che nessuno l’abbia votato.




Un pensiero su “Immigrati bloccano automobilisti, Polizia: “Non ci possiamo fare niente” – VIDEO”

  1. Mi trovate pienamente d’accordo, nella trasmissione televisiva di Giletti con ospite Salvini si pronuncia una parola: Anarchia. Buttata lì così, con trascuratezza, con disprezzo. Non è un sostantivo qualsiasi, è un idea, un movimento di persone che non accettano di essere comandati. Gli uomini hanno fantasticato che ce ne siano di varie forme, di destra, di sinistra, i dinamitardi li hanno spesso definiti anarchici, o forse loro si autoproclamavano tali. Per me chi abbraccia quel credo è un individuo che non ama le imposizioni, sa come comportarsi perché è una persona onesta, per bene, che paga le tasse in base a quello che REALMENTE possiede o che guadagna, le armi sono libere perché se la violenza viene da fuori, bisogna salvare la propria vita o quella dei propri cari.
    Un vocabolario qualsiasi potrebbe dirvi che è la mancanza di un governo, ma non è esatto perché ora c’è chi ci comanda e viviamo nel caos. La sublimazione dell’Anarchia è tutto l’opposto, è ordine. Un organo formato dal popolo con mandato transitorio, che amministra equamente quello che tutti gli altri donano, badate non ho usato un termine perentorio, perché nulla in questo sistema paradisiaco è forzatura, è costrizione. Infatti le carceri non esistono perché nessuno delinque all’interno del paese dove vige. Viene definita utopia semplicemente perché gli uomini non sono così evoluti per un
    non-governo, in questi ultimi anni purtroppo ci siamo allontanati dall’obiettivo che col tempo avremmo potuto raggiungere.

Lascia un commento