Condannata la terrorista italiana di ISIS

Condividi!

E’ stata condannata a 2 anni e 8 mesi Lara Bombonati, la foreign fighter italiana accusata di associazione con finalità di terrorismo. La donna è stata ritenuta colpevole di aver fiancheggiato associazioni terroristiche di matrice islamica mentre era in Siria. Arrestata nel giugno 2017, aveva abbracciato la fede islamica e sposato Francesco Cascio, un combattente italiano che risulterebbe morto in ‘battaglia’.

Questa è solo una disadattata. Insieme all’altro. Dimostra che una piccola parte del problema sono anche i nostri mentalmente labili che entrano in contatto con ‘loro’: se non ci fossero stati ‘loro’, la Bombonati e il Cascio sarebbero diventati Testimoni di Geova.




Lascia un commento