Migrante spezza le dita a 2 poliziotti: subito scarcerata

Condividi!

La sudamericana di 21 anni era stata sorpresa d un uomo nel cortile interno della propria abitazione. Inutile, come raccontato dallo stesso al momento della segnalazione, ogni tentativo di convincere la giovane ad allontanarsi dalla sua proprietà: l’immigrata si distesa a terra dietro le auto posteggiate, come se nulla fosse.

VERIFICA LA NOTIZIA

Quando gli uomini della questura di Ravenna sono arrivati, si è dimostrata fin da subito ostile e per nulla intenzionata a collaborare. Prima il rifiuto di fornire i documenti o declinare le proprie generalità, quindi insulti e minacce.

I poliziotti hanno richiesto l’invio di rinforzi. Perché in Italia 2 poliziotti non bastano per arrestare una 21enne sudamericana. Il motivo? Non possono usare la forza in modo ‘sproporzionato’.

E allora ecco arrivare i carabinieri. Ma l’immigrata ha proseguito con gli insulti e ha tentato di fuggire, caricando uno degli agenti che cercava di bloccarle la strada. Perché mica hanno il taser.

Un poliziotto ha riportato la frattura del dito della mano sinistra. In suo soccorso è prontamente intervenuto un carabiniere, il quale ha cercato di braccare la facinorosa, venendo a sua volta preso a calci: sembra una barzelletta, è l’Italia nel 2019.

Alla fine, la 21enne è stata trasportata negli uffici della locale questura per le consuete operazioni di identificazione. Dove ha fratturato l’osso scafoide della mano destra ad un altro poliziotto.

Finita dietro le sbarre di una cella di sicurezza, la 21enne è stata accusata di violazione di domicilio, rifiuto di fornire indicazioni sull’identità personale, e di resistenza, oltraggio, minacce e lesioni a pubblico ufficiale.

Galera? No. Il gip del tribunale di Ravenna ha infatti convalidato il fermo e rinviato l’udienza al prossimo febbraio, stabilendo per l’immigrata l’obbligo di dimora nella provincia di Bologna.

Invece di metterla in galera l’obbligo di dimora. Magari a casa del gip!




3 pensieri su “Migrante spezza le dita a 2 poliziotti: subito scarcerata”

  1. Notizia meravigliosa, grande giudice ma soprattutto immensa la sudamericana, una eroina, da fare santa subito. Ma dite la verita’, non e’ che li pagate voi di VOX questi sciagurati percje’ spezzino impuniti le dita delle nostre dforzecdell’ordine per far diventare tutti gli Italiani Fascisti?

Lascia un commento