L’odio dei buonisti: proiettile inviato a Salvini

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Lo ha confermato alle telecamere Matteo Salvini al suo arrivo all’Eicma a Rho. “A me è appena arrivato un altro proiettile, non piango. In un paese civile non dovremmo avere paura né io né la Segre”, sottolinea il leader della Lega. A chi chiede se abbia visto ieri la senatrice, replica: “Gli incontri che ho, li comunico”.




Un pensiero su “L’odio dei buonisti: proiettile inviato a Salvini”

Lascia un commento