Il giornalista sotto scorta (a spese vostre) che si inventa l’incendio fascista

Condividi!




2 pensieri su “Il giornalista sotto scorta (a spese vostre) che si inventa l’incendio fascista”

  1. Sono passati tanti anni ma le merde partigiane hanno sempre gli stessi metodi, come tutti sanno era loro abitudine far saltare ponti o quant’altro e poi dare la colpa ai Fascisti, le hanno indottrinate bene le nuove leve, prima di andare all’inferno.

Lascia un commento