La sinistra contro il ‘negro’ leghista: è “lo schiavetto di Salvini”

Condividi!

Ps. Grande rispetto per la persona Iwobi, ma un partito sovranista non può candidare un africano. Che sarebbe un grande parlamentare nigeriano.

La differenza tra noi e loro deve essere il rispetto delle persone, a prescindere dalla razza e dall’etnia, ma fermezza nel non negare le differenze.




Un pensiero su “La sinistra contro il ‘negro’ leghista: è “lo schiavetto di Salvini””

  1. Non sono d’accordo, non rispetto uno straniero che legifera a casa mia. Leggi che io sono, no anzi, sarei costretta a rispettare. Poliziotte negre (di ieri) : idem.
    Non riconosco la vostra autorità. Punto!
    Vada a casa sua POI lo rispetto (forse)

Lascia un commento