Accoltellato da questi 2 marocchini per 25 euro

Condividi!

La vittima, un 49 enne quartese, prima di essere stato affidato alle cure del personale paramedico del 118, ha riferito agli agenti che i due stranieri fermati, dopo averlo aggredito e picchiato, lo avevano rapinato del portafogli, contenete 25 euro.

VERIFICA LA NOTIZIA

I due malviventi, a seguito del controllo sono stati trovati in possesso uno del denaro e l’altro del portafogli con all’interno la carta di identità della vittima.

I due inizialmente hanno fornito delle false identità e solo dopo i rilievi fotodattiloscopici eseguiti dagli specialisti della Polizia Scientifica sono emerse le vere generalità di Said Ajoby, 22enne, e Idrissi Ismail Isbai, 31enne, entrambi marocchini e già pregiudicati per reati contro la persona e il patrimonio. Isbai inoltre è risultato avere in atto un decreto di espulsione dal territorio nazionale.

Al termine degli accertamenti sono stati arrestati per rapina aggravata, lesioni personali e false attestazioni e condotti all’udienza per direttissima, all’esito della quale, dopo aver convalidato l’arresto, il giudice ha disposto per entrambi la misura della custodia cautelare in carcere.

I poliziotti dell’Ufficio Immigrazione della Questura lavoreranno per l’adozione di eventuali ulteriori provvedimenti da adottare nei confronti dei due stranieri.




Lascia un commento