Il governo non apre il centro rimpatri voluto da Salvini: non vogliono espellere i clandestini

Condividi!

Salvini stava passando alla fase due, dopo il quasi azzeramento degli sbarchi. Dare il via alle espulsioni con più velocità. Per questo stava creando una rete nazionale di centri di espulsione che sono necessari all’uopo.

Ma ora ci sono loro:

Preferiscono i centri di accoglienza gestiti dalle COOP:

Troppi sbarchi, Governo riapre centro accoglienza a Bologna per 200 immigrati




Un pensiero su “Il governo non apre il centro rimpatri voluto da Salvini: non vogliono espellere i clandestini”

Lascia un commento