Segre maoista: “Chi odia deve essere additato, punito e censurato”

Condividi!

Quindi Segre era così sconvolta dai presunti ‘messaggi di odio’ da neanche conoscerli. Avete idea quanti messaggi di odio contro Salvini vengono pubblicati sui social ogni giorno? Altro che duecento…

Parole violente. “Additare. Punire. Censurare.” I laogai della Segre e dei suoi burattinai.

E la domanda: e se chi ti odia fosse la maggioranza? Potrebbero non esserci campi di rieducazione abbastanza grandi.




Vox

6 pensieri su “Segre maoista: “Chi odia deve essere additato, punito e censurato””

  1. Una doccia scozzese di adrenalina. Altro che il trading! Grazie Antani.
    Fantastica evoluzione, una virata verso l’alto per arrivare a mitragliare da dietro. In canoa chiama “eschimo” si tratta di gettare la pagaia sotto la chiglia e capovolgerti per poi ritornare in superfice, purtroppo non conosco il gergo degli aviatori.

Lascia un commento