Ragazza sfregiata per strada da tunisino: aveva voglia di sfregiare un’italiana

Condividi!

Sfregiata per strada da un immigrato, in piena passeggiata. Così, perché aveva voglia di sfregiare una donna italiana.

VERIFICA LA NOTIZIA

Col sangue che scendeva lungo il viso è cominciata la corsa disperata a chiedere aiuto. Una notte da incubo quella vissuta da una donna a Castellammare del Golfo, Trapani.

Venerdì scorso è scattato l’arresto dell’aggressore della donna: un tunisino sulla quarantina che è stato rinchiuso in carcere. Ma per quanto?

A cominciare dal movente: perché il nordafricano ha aggredito in un modo così violento la donna? Non è escluso che l’immigrato fosse in preda ai fumi di alcol o droghe, circostanza che al momento appare difficile da provare, perché l’uomo è stato rintracciato quasi due settimane dopo.




3 pensieri su “Ragazza sfregiata per strada da tunisino: aveva voglia di sfregiare un’italiana”

  1. Ma per quanto?????
    domani.
    e una di quelle merde approdate a LAMPEDUSA e scaricate in varie città a rompere le palle.
    ma se ti becco😡😡😡😡😡😡😡
    se ne becco 1 solo lo disintegro
    meglio la tua pellaccia
    che la mia

Lascia un commento