Profughi ubriachi distruggono centro accoglienza e se la ridono: 100 arresti – VIDEO

Condividi!

Un centinaio di immigrati è stato arrestato per aver partecipato alla rivolta che tra domenica e ieri ha devastato il centro di accoglienza di Hal Far a Malta:

Clandestini prendono il controllo di centro accoglienza: bruciano caserma e auto Polizia – VIDEO

Oggi è cominciata la sfilata al Tribunale di Valletta per le incriminazioni, procedura che sarà eseguita portando gli arrestati nella sede della Corte a gruppi di trenta.

VERIFICA LA NOTIZIA

La probabile conferma di almeno una novantina di ordini detentivi equivarrà a far crescere la popolazione carceraria di oltre un quarto, mettendo sotto stress le strutture detentive dell’isola.

A provocare la rivolta, secondo la ricostruzione fatta dalla polizia, è stato il rifiuto da parte degli operatori del centro aperto opposto a un sudanese che voleva entrare nonostante fosse ubriaco.

Altro che ‘profughi’, sono criminali.




Un pensiero su “Profughi ubriachi distruggono centro accoglienza e se la ridono: 100 arresti – VIDEO”

Lascia un commento