In arrivo altri 170 clandestini, la Diciotti torna a trafficare senza Salvini

Condividi!

Tre algerini ed un tunisino sono stati arrestati a seguito di un’indagine della procura di Agrigento con l’accusa di essere scafisti di due imbarcazioni che hanno portato, complessivamente, 164 clandestini a Lampedusa. Intanto a Pozzallo è arrivata la nave Diciotti, con 68 clandestini a bordo

Ci sono altri 170 clandestini in arrivo. E la Diciotti, senza Salvini, torna a trafficare clandestini per le coop:

La nave Asso 29 (stessa società pubblica delle altre navi ASSO) è tornata a raccattare clandestini. Poi trasferiti sulla Diciotti: un traffico ben organizzato. La rete di trafficanti statali ha ripreso il lavoro non appena tolto di mezzo Salvini. Con Salvini:

Gioco dell’oca: nave italiana riporta 100 clandestini in Libia

Quando torniamo, Salvini, serve tabula rasa dei dirigenti pubblici, anche militari. Il cancro è diffuso.

Intanto continua la caccia:




Un pensiero su “In arrivo altri 170 clandestini, la Diciotti torna a trafficare senza Salvini”

Lascia un commento