Secondo veliero islamico in poche ore: 64 musulmani sbarcano in Calabria

Condividi!

Dopo lo sbarco di Leuca, in Puglia, altro veliero islamico dalla Turchia, in Calabria.

VERIFICA LA NOTIZIA

Non si ferma l’assalto di clandestini provenienti dai porti turchi, infatti questa notte, poco dopo le 3, è scattata l’allerta della Prefettura Reggio Calabria, che coadiuvata dalle altre forze di polizia, ha coordinato i “soccorsi” per 64 clandestini giunti a largo delle acque antistanti la fascia Ionica Reggina.

Si tratta di gruppi islamici giunti a bordo di una barca a vela che ha viaggiato per 4 giorni e 4 notti in attesa di trovare un approdo: nell’Italia dei porti aperti.

Assalto velieri islamici all’Italia: sbarcano 50 maschi pakistani in Puglia

Gli immigrati dopo essere stati trasbordati a bordo di una motovedetta della Guardia Costiera di Roccella Ionica, sono stati trasportati al porto delle Grazie (ore 5.00) dove si è avviata la macchina dei soccorsi. Ora si trovano al centro di primo soccorso di Roccella Jonica dove permarranno per almeno altre 48 ore, per poi essere smistati nei centri di accoglienza come da piano di ricollocamenti – in Italia – voluto dal Ministero dell’Interno grillo-pidiota.




2 pensieri su “Secondo veliero islamico in poche ore: 64 musulmani sbarcano in Calabria”

Lascia un commento