Profugo ne uccide 2: sgozza volontario Croce Rossa e automobilista durante fuga

Condividi!
VERIFICA LA NOTIZIA

A Wullowitz, in Austria, un profugo afghano ha attaccato il personale di un centro d’accoglienza della Croce Rossa, sgozzando il responsabile del centro, e poi, nella fuga, ha accoltellato a morte anche un automobilista, un contadino locale di 63 anni.

Ora, la Croce Rossa, dopo il duplice omicidio, ha assicurato, dopo le proteste dei cittadini, che sposterà i ‘profughi’. Potranno sgozzare da un’altra parte.

Questi vanno spostati fuori dall’Europa.




5 pensieri su “Profugo ne uccide 2: sgozza volontario Croce Rossa e automobilista durante fuga”

  1. 🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣che goduria a sapere che i fottuti sono i buonisti della croce rossa maledetta 🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣
    bene continuate così maledetti profughi siete nella strada giusta
    ammazzateli tutti

  2. Proprio il responsabile ha beccato, bravo, 100 punti!!! Per il contadino che non c’entrava mi spiace invece. Bisogna girare col colpo in canna. Possibile che non ci sia un penalista probo o in cerca notorietà che intenta la causa del secolo?

Lascia un commento