Assalto velieri islamici all’Italia: sbarcano 50 maschi pakistani in Puglia

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Sono 50 i clandestini sbarcati nella notte a Santa Maria di Leuca. Sono tutti maschi, 48 pakistani e due afghani. A bordo della barca a vela con cui sono giunti, c’erano anche due uomini di nazionalità Ucraina ritenuti scafisti dagli inquirenti che ora stanno vagliando la loro posizione.

Questa cosa va avanti da mesi ed è accelerata con l’arrivo del Pd al governo. Un Paese serio caricherebbe pakistani e afghani sul primo aereo per Islamabad e Kabul. Solo così finirebbe questo osceno traffico di velieri carichi di islamici dalla Turchia.

Certo non finisce facendo i furbi con Erdogan senza essere in grado poi di dare seguito alle minacce.

L’imbarcazione è stata intercettata nella notte dalla Guardia di Finanza a 19 miglia al largo del Capo di Leuca ed è quindi stata scortata nel porto dove i clandestini sono stati fatti sbarcare. Visitati dai medici dell’ufficio di Sanità Marittima, e sollazzati dai cuckold della Croce Rossa sono stati trasferiti nei centri di accoglienza.




Lascia un commento