Guardia costiera libica blocca altri 100 clandestini: “Sono troppi, non sappiamo più dove metterli”

Condividi!

Senza Salvini, riprendono le partenze di massa che erano crollate: e questo sta mettendo in crisi la guardia costiera libica

Ancora clandestini bloccati dalla Guardia costiera libica mentre tentavano di raggiungere l’Italia. Questa volta, ad essere riportati indietro, sono stati 107 immigrati di vari Paesi africani, a bordo di gommoni partiti da Zouara e diretti verso Lampedusa.

VERIFICA LA NOTIZIA

Lo ha reso noto l’Autorità per la lotta alla migrazione clandestina di Tripoli sulla propria pagina Facebook dove torna a lamentare l’impossibilità di ricevere altri migranti a causa della mancanza di posti disponibili.

Questo perché il governo italiano ha tagliato i fondi e vuole terminare l’accordo con i libici:

Libici riportano indietro altri 148 clandestini diretti in Italia: Pd vuole smantellare guardia costiera libica

Nonostante questo:

Governo spalanca i porti, stop respingimenti in Libia – Minniti: “Sarà invasione terroristi”

Il motivo? Ferma troppi clienti potenziali delle coop.




2 pensieri su “Guardia costiera libica blocca altri 100 clandestini: “Sono troppi, non sappiamo più dove metterli””

Lascia un commento