Zingaretti si dà al giardinaggio: vuole piantare 6 milioni di alberi

Condividi!

Zingaretti vuole più verde e piantare 6 milioni di alberi. Nel frattempo vuole importare alcuni milioni di immigrati. Schizofrenici.

Non può esistere un ecologista che vuole più abitanti. L’Italia è sovrappopolata, ora abbiamo l’occasione di recuperare suolo e che facciamo? Importiamo ‘negri’. Meglio gli alberti.




4 pensieri su “Zingaretti si dà al giardinaggio: vuole piantare 6 milioni di alberi”

  1. Le persone di naso come Zingaretti hanno certi numeri piantati nel cervello, tipo settanta volte sette o sei milioni e li applicano per qualsiasi minchiata gli venga in mente.
    Fortunatamente non sono ancora riusciti a correggere tutti gli archivi d’epoca e quindi sta storia dei sei milioni la potete reperire anche sul Jew York Times della fine degli anni trenta.
    Un po’ sospetto come numero.
    Poi, se dovessimo fare le somme per bene, citerei l’ultranovantenne tedesco che hanno portato davanti ad un tribunale dei minori recentemente. Ultranovantenne e tribunale dei minori? Eh sì. Il tizio era minorenne quando era guardiano in un presunto campo di sterminio e gli viene imputata la complicità in oltre seimila vittime. Di cui oltre cinquemila morti di tifo dopo la fine effettiva della guerra mentre circa duecento sarebbero stati avvelenati con lo shampoo per i pidocchi. Poi, è ovvio che i tribunali dei minori tedeschi non abbiano tempo per perseguire tutti i minorenni siriani stupratori che abbiamo importato, devono perdere tempo con gli ultranovantenni perseguitati per aver fatto il loro dovere.
    Sturmbann Totenkopf? Almeno il signore perseguito ai suoi tempi aveva ideali e obiettivi elevati.
    Diversamente dalle persone di naso che ammorbano la gente normale con le loro fandonie e il loro vittimismo.
    Le persone di naso dovrebbero stare attente a ciò che desiderano, un giorno potrebbe avverarsi.

Lascia un commento