La finta redistribuzione dei migranti: rimasti tutti in Italia – VIDEO

Condividi!

Tra il luglio 2018 e il settembre 2019, 853 sbarcati in Italia dovevano essere ricollocati secondo le promesse Ue, ma di questi solo 360 sono stati effettivamente accolti dai Paesi Ue:

Per questo Salvini ha tenuto a largo le Ong:

Obbligandole a scaricare i clandestini altrove.

Mentre invece, ora, il governo del ribaltone fa scaricare tutti qui con la promessa dei ‘ricollocamenti’.




Lascia un commento