Whirlpool, è strage di lavoratori: paura anche a Fabriano

Condividi!

E sciopero praticamente in simultanea oggi anche per impiegati e operai dei quattro siti fabrianesi della Whirlpool che si astengono dal lavoro nelle ultime due ore di ciascun turno per protestare contro l’annunciata vendita della fabbrica di Napoli. Lo stop riguarda sia lo stabilimento produttivo della frazione di Melano, sia i plessi impiegatizi di viale Merloni, via campo sportivo e via Corsi.

Massiccia, secondo i primi dati l’adesione tanto tra le tute blu, quanto tra i colletti bianchi nei plessi cittadini che ospitano in totale circa 1200 lavoratori, quasi equamente divisi tra operai e impiegati. possibili nei prossimi giorni altre astensioni dal lavoro e sit-in davanti agli spazi lavorativi, come già avvenuto nelle scorse settimane.




Lascia un commento