Brexit, Farage contro l’accordo farsa con l’Ue: “Non passerà”

Condividi!

“This is not Brexit (Questa non è Brexit, ndr)”. Nigel Farage, leader del Brexit Party, contro l’accordo tra governo britannico e Ue.

VERIFICA LA NOTIZIA

“Continuare con il rispetto delle normative significa che non saremo davvero liberi dall’Unione europea”, attacca l’uomo che ha guidato il fronte Brexit alla vittoria del referendum.

Farage è sicuro che sabato il Parlamento di Westminster “boccerà questo accordo dato che non c’è una maggioranza a favore”. Il DUP, infatti, partito unionista dell’Irlanda del Nord, ha già detto che non voterà l’accordo.

“Spero fortemente che ci sarà la hard Brexit, questo è il mio obiettivo”, dice Farage.

“Johnson ha fatto meglio di Theresa May, non ci sono dubbi, c’è stato qualche passo in avanti ma non è ancora sufficiente”.

Ora “devo prepararmi per le elezioni politiche generali per combattere contro questa intesa firmata oggi”.

Il Partito democratico unionista, la formazione politica nordirlandese che garantisce una maggioranza al governo britannico alla Camera dei Comuni, ha annunciato di non poter accettare le ultime proposte formulate dal premier Boris Johnson: “Allo stato attuale delle cose, non possiamo sostenere ciò che viene suggerito”, hanno reso noto attraverso un comunicato i leader Arlene Foster e Nigel Dodds. “Continueremo a lavorare con il governo per cercare di raggiungere un accordo ragionevole che funzioni per l’Irlanda del nord e tuteli l’integrità economica e costituzionale del Regno Unito”.




Lascia un commento