6 milioni di musulmani pronti a invaderci: aspettano che Erdogan apra le porte

Condividi!

La minaccia di Erdogan si è palesata l’altro giorno con l’arrivo di due velieri carichi di clandestini in Calabria. Un centinaio. Nulla, rispetto a quello che potrebbe accadere. Per questo le minacce europee al sultano sono spuntate: è lui ad avere il coltello dalla parte del manico, vista la debolezza con cui le nazioni europee affrontano l’immigrazione. Se sparassimo sull’invasore clandestino, non potrebbe minacciarci con quest’arma di distruzione di massa, né lui né altri.

VERIFICA LA NOTIZIA

I clandestini entrano in Turchia senza formalità. Ankara, oltre ai profughi siriani, ha infatti esentato dall’obbligo del visto molti Paesi africani e asiatici. In particolare quelli con popolazioni di ‘razza’ turca:

UE spalanca frontiere a 500 milioni di turcofoni in Europa: terroristi compresi

Ricordiamo in fatti che gli attuali abitanti della Turchia non sono i suoi abitanti originari, ma il frutto dell’invasione dell’orda turca, popolazione mongolica arrivata dalle steppe dell’Asia Centrale.

In totale, ci sarebbero sei milioni di clandestini in attesa di raggiungere l’Europa. Lo denuncia un rapporto riservato del governo tedesco pubblicato dal quotidiano tedesco Bild. Secondo il rapporto, un milione di clandestini attende in Libia; un altro milione in Egitto, 720 mila in Giordania, 430 mila in Algeria, 160 mila in Tunisia e 50 mila in Marocco. Oltre ai più di tre milioni che attendono già in Turchia. Trieste sarebbe la porta preferita per entrare in Europa via terra, visto l’attuale governo italiano. Via mare, hanno l’imbarazzo della scelta: Lampedusa in primis. Ma non solo.

E’ evidente: il mondo islamico utilizza l’immigrazione come un jihad per conquistare l’Europa.

“Se aprissimo le porte, nessun governo europeo sarebbe in grado di sopravvivere per più di sei mesi”, ha minacciato Erdogan.

E ha maledettamente ragione. Se invece sparassimo sull’invasore, nessuno più potrebbe ricattarci.




3 pensieri su “6 milioni di musulmani pronti a invaderci: aspettano che Erdogan apra le porte”

      1. A proposito, come si chiama la persona di naso che ha progettato la nuova piattaforma Rousseau? Lavora ancora direttamente per Faceberg se non sbaglio… Ottima scelta! Vai Casaleggio che sei quasi solo.

Lascia un commento