Spara sui braccianti per farli lavorare di più: ecco a cosa servono gli immigrati

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Terracina, sparava sui braccianti per farli lavorare di più: arrestato imprenditore

Avrebbe usato anche un fucile a pompa per sparare colpi contro i braccianti agricoli indiani “per spronarli ad accelerare la raccolta e la lavorazione dei prodotti”.

I lavoratori erano costretti a lavorare ogni giorno per pochi spiccioli, a dormire in baracche fatiscenti, a sottostare ai ricatti dei caporali e persino a fumare oppio per sopportare la fatica. La polizia di Latina ha arrestato in flagranza di reato Alessandro Gargiulo, un 35enne imprenditore agricolo di Terracina. Per lui accuse a vario titolo: sfruttamento del lavoro, minaccia aggravata con l’utilizzo di arma da fuoco, lesioni personali, detenzione abusiva di munizionamento, omessa denuncia di materie esplodenti.Il quadro emerso racconta di braccianti agricoli di nazionalità indiana sottoposti, a Latina, a condizioni lavorative degradanti e pagati poco.

L’uomo, secondo quanto ricostruito, si è avvalso di ‘caporali’, con il compito di sorvegliare i lavoratori, e di alloggi fatiscenti da destinare agli addetti, con la complicità di altre persone, denunciate in stato di libertà nella stessa operazione. Stando a quanto emerso dalle indagini, partite dalla segnalazione di cinque braccianti, gli stessi lavoratori, insieme ad altri connazionali, venivano ripetutamente minacciati dal datore di lavoro, che utilizzava armi da fuoco, in particolare un fucile a pompa, sparando colpi contro di loro “per spronarli – fa sapere la polizia – ad accelerare la raccolta e la lavorazione dei prodotti”.

Vedete a chi e a cosa servono gli immigrati? Non a fare i lavori che gli italiani non vogliono fare, ma a distruggere la qualità del lavoro espellendo gli italiani da intere categorie di lavori.

Chi traghetta gli immigrati o li fa entrare ‘regolarmente’, rifornisce sfruttatori di lavoratori a basso costo a spese dei lavoratori italiani.

Gli italiani lavorerebbero sui campi, se fosse lo stesso lavoro di prima la grande invasione: ma ormai è diventato solo sfruttamento.




2 pensieri su “Spara sui braccianti per farli lavorare di più: ecco a cosa servono gli immigrati”

Lascia un commento