Malta blocca Ong: “Lasciate che barcone vada in Italia”

Condividi!

Scandaloso. Il governo italiano appalta le ricerche in acque territoriali italiane agli scafisti umanitari di Ocean Viking, quelli della famigerata nave dei veleni Aquarius:

Volete dire che l’Italia non ha risorse sufficienti? No. E’ un altro passo verso l’appalto del traffico di clandestini dalla Libia alle Ong. Sul modello spagnolo con il milionario Oscar Camps di Open Arms.

Che intanto:

Ecco l’accordo di Malta: tutti i barconi in Italia. Che poi affondino interessa solo ai media italiani pieni di sciroccati.

Questo è gravissimo: hanno impedito che il barcone venisse ‘soccorso’ in acque di competenza maltese per scaricarlo sull’Italia, che ormai ha un governo di froci politici.




Lascia un commento