Case popolari, più punti agli italiani in Lombardia, immigrati contro Lega: “Noi penalizzati” – VIDEO

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Case popolari, sindacato contro la Regione: “Stranieri penalizzati dal nuovo bando”. La normalità che viene contestata.

Le graduatorie di circa 25mila persone azzerate e criteri che premiano la permanenza sul territorio di Milano e della Lombardia in generale. È il nuovo bando per l’assegnazione di 400 case popolari scaturito dal regolamento della Regione approvato nel 2016 e recepito il 16 settembre scorso dal Comune.

Un bando che scontenta non poco i sindacati di categoria, che puntano il dito su un disegno politico per favorire i residenti italiani a scapito degli stranieri nell’assegnazione degli alloggi.

Il che è cosa buona e giusta e la Lega lo ha rivendicato.




Un pensiero su “Case popolari, più punti agli italiani in Lombardia, immigrati contro Lega: “Noi penalizzati” – VIDEO”

Lascia un commento