Mohammed e i suoi 5 figli portati in Italia con ‘corridoio umanitario’: ma a differenza di tanti italiani avevano una casa

La famiglia di Fadel e Hanan nella loro casa a Beirut, in Libano, prima dell’arrivo in Italia attraverso il corridoio umanitario, promosso dalla Comunità di Sant’Egidio, dalla Tavola Valdese e dalla FCEI attraverso il suo programma sulle migrazioni, Mediterranean Hope. Con loro un’altra novantina di immigrati musulmani che vivevano in case in Libano in attesa … Leggi tutto Mohammed e i suoi 5 figli portati in Italia con ‘corridoio umanitario’: ma a differenza di tanti italiani avevano una casa