Cirinnà e il metodo Bibbiano: “Togliere papà e mamma dai documenti” – Video

Condividi!

La Cirinnà ha definito infatti “odioso” il decreto con cui “il precedente governo impose la reintroduzione della dizione di padre e madre sui documenti di identità dei minori”.

Intervento nella discussione sul ddl per il Garante della Privacy

Oggi sono intervenuta in Aula, nella discussione generale sul disegno di legge di conversione del decreto sulla proroga del Garante Privacy. Ho ricordato l’importanza della funzione del Garante nella tutela dei diritti, parlando anche del parere sul vergognoso decreto che ha reintrodotto la dicitura “padre” e “madre” sui documenti, violando i diritti di centinaia di bambine e bambini, soprattutto quelli delle famiglie arcobaleno 🌈 Ho chiesto espressamente alla Ministra Lamorgese di intervenire per porre fine a questa discriminazione inaccettabile!Nel link l'intervento integrale: https://youtu.be/ILgKWLB3fKo

Posted by Monica Cirinnà on Tuesday, September 24, 2019

La Cirinnà aveva un programma da portare avanti:

Questo programma era tempo fa applicato al Forteto, dove la famiglia veniva destrutturata attraverso meccanismi di rieducazione dei bambini sottratti ai genitori dal tribunale dei minori di Firenze. Lo stesso programma svelato in questi giorni a Bibbiano:

Questo è accaduto a Bibbiano. Dove gli assistenti sociali, un branco di pervertiti come questa:

I mostri di Bibbiano, bimbi affidati a coppie gay: torturati

Prendevano bambini da famiglie normali per fare soldi. Ma l’obiettivo, quello vero, era prendersi i bambini. C’è molto di più del business dietro i mostri di Bibbiano.

VERIFICA LA NOTIZIA
La lobby gay, coperta politicamente dal PD:

Magistrato choc: da sindaco PD copertura politica ai mostri di Bibbiano

Toglie i bambini ai genitori, accusandoli di ‘omofobia’, e li dà ai gay:

“Mi dissero che io ero omofobo. E che dovevo cominciare ad abituarmi alle relazioni di genere”, dice il padre di un bambino che la lobby gli ha tolto per prenderselo.

L’obiettivo è prendersi i vostri figli. La legge Cirinnà puntava a questo attraverso le adozioni.

Immaginate cosa potrebbero fare se avessero una copertura legale a quello che hanno fatto a Bibbiano. I mostri sono tra noi. E sono seduti in Parlamento.

E come ha detto ieri sera il ministro della Famiglia Fontana, ci sono segnalazioni simili da tutta Italia:

Bibbiano non è stato un incidente. Bibbiano è parte di un piano volto a distruggere la famiglia italiana. L’immigrazione è l’altra arma. Insieme servono a destrutturare la società. Per dominarci meglio.

E’ una guerra. Le guerre si combattono.




Vox

3 pensieri su “Cirinnà e il metodo Bibbiano: “Togliere papà e mamma dai documenti” – Video”

  1. Ripercussioni enormi in campo musicale.La canzone ‘Mamma’ diventa:’genitore uno son tanto felice perche’ ritorno da te’.L’aria di Puccini ‘o mio babbino caro’ diventa : o genitorino due caro.Poi dicono che uno si butta a destra.Ma che vadano tutti in mona della loro genitore uno.

Lascia un commento