Lo sgozzatore di Milano accolto in aeroporto dal PD Minniti come ‘profugo’ – FOTO

Condividi!

L’ultimo tentativo di sgozzamento da parte di un immigrato, ha visto protagonista un cosiddetto “profugo fuggito dagli orrori della guerra”, che in realtà era uno che la guerra che la portava in casa.

VERIFICA LA NOTIZIA

Arrivato con uno dei tanti corridoi umanitari sponsorizzati da Sant’Egidio, CEI e altre entità dannose per la salute del Paese:

Profugo che ha sgozzato militare arrivato con ‘corridoio umanitario’

E sia chiaro, non è un fatto isolato, che con i ‘corridoi umanitari’ – che non sono un’esclusiva italiana o di Sant’Egidio, che ne é comunque lo sponsor e organizzatore principale – arrivino terroristi e delinquenti:

Sgozzano i nostri militari: 200 terroristi arrivati con i corridoi umanitari

Il presunto ‘yemenita’ arrivò nel 2017 con il primo corridoio umanitario dalla Libia voluto da Minniti, che andò a prendere gli immigrati all’aeroporto: tra loro anche lo sgozzatore del militare di Milano.

Ecco le foto di Minniti che accoglie sorridente il futuro sgozzatore di italiani:

Ovviamente, nelle foto, tranne Batman, si vedono solo donne e bambini, perché la propaganda vuole la sua parte. E non si vede il futuro sgozzatore di Milano. Che però c’è, è uno di quelli scesi dall’aereo e accolti dal PD.




Lascia un commento