Guardia Costiera taxi degli scafisti, ministro Pd la manda a prendere barcone su ordine Alarm Phone

Condividi!

Nuovi sbarchi sull’isola di Lampedusa, ormai al collasso, con tunisini che la fanno da padrone:

Lampedusa è al collasso, nuovi sbarchi: tunisini assediano chiesa

Nella notte sono arrivati 28 clandestini, di nazionalità tunisina, della Costa d’Avorio e del Camerun. Erano a bordo di un barchino a poco meno di un miglio dall’isola quando sono stati soccorsi da un pattugliatore veloce della Guardia di Finanza dopo l’avvistamento di un peschereccio.

“Secondo le autorità italiane, le 28 persone in difficoltà sono state salvate. Possiamo solo sottolineare ancora una volta che ritardare le operazioni di salvataggio prolunga inutilmente la sofferenza in mare e mette in pericolo la vita dei #migranti!”, ha celebrato il Radio Taxi degli scafisti Alarm Phone, che la notte scorsa ne aveva segnalato la presenza in zona Sar Malta.

La Guardia Costiera è tornata ad essere la baldracca delle Ong e degli scafisti. La controlla il PD.




Lascia un commento