Traghetti del governo fanno la spola per portare centinaia di clandestini in Italia – VIDEO

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Proseguono a pieno ritmo gli sbarchi a Lampedusa. Presa d’assalto da Ong e tunisini. E come risponde il governo? Con i i trasferimenti dall’hotspot di Lampedusa alla Sicilia: in pratica quello che vogliono i tunisini, che così non verranno mai rimpatriati.

Invece di rimandarli subito in Tunisia, li portano in Sicilia e poi da lì a varie città in tutta Italia. Come in Grecia (foto).

Stamani altri 80 clandestini hanno lasciato il centro di contrada Imbriacola e sono stati imbarcati sul traghetto di linea che arriverà questa sera a Porto Empedocle (Agrigento). Restano così un centinaio i clandestini a fronte di una capienza di 95 posti. Ma sbarcano di continuo.

Trasferiti a Porto Empedocle 69 migranti provenienti da Lampedusa. News Agrigentotv

Trasferiti a Porto Empedocle 69 migranti provenienti da Lampedusa.

Posted by Agrigentotv.it on Tuesday, September 17, 2019

E fuggono:

Lampedusa: clandestini in fuga da hotspot, isola al collasso – FOTO ESCLUSIVE

Dopo le proteste, il Viminale, nei giorni scorsi, aveva assicurato al sindaco di Lampedusa e Linosa Totò Martello che almeno 100 migranti sarebbero stati trasferiti in circa 48 ore. Ma non in Africa, davanti casa vostra.

E continuano a sbarcare:

Assalto a Lampedusa: 210 clandestini sbarcati sull’isola, Guardia Costiera ne recupera altri 90 su ordine di Malta




Vox

Un pensiero su “Traghetti del governo fanno la spola per portare centinaia di clandestini in Italia – VIDEO”

Lascia un commento