Traghetti del governo fanno la spola per portare centinaia di clandestini in Italia – VIDEO

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Proseguono a pieno ritmo gli sbarchi a Lampedusa. Presa d’assalto da Ong e tunisini. E come risponde il governo? Con i i trasferimenti dall’hotspot di Lampedusa alla Sicilia: in pratica quello che vogliono i tunisini, che così non verranno mai rimpatriati.

Invece di rimandarli subito in Tunisia, li portano in Sicilia e poi da lì a varie città in tutta Italia. Come in Grecia (foto).

Stamani altri 80 clandestini hanno lasciato il centro di contrada Imbriacola e sono stati imbarcati sul traghetto di linea che arriverà questa sera a Porto Empedocle (Agrigento). Restano così un centinaio i clandestini a fronte di una capienza di 95 posti. Ma sbarcano di continuo.

Trasferiti a Porto Empedocle 69 migranti provenienti da Lampedusa. News Agrigentotv

Trasferiti a Porto Empedocle 69 migranti provenienti da Lampedusa.

Posted by Agrigentotv.it on Tuesday, September 17, 2019

E fuggono:

Lampedusa: clandestini in fuga da hotspot, isola al collasso – FOTO ESCLUSIVE

Dopo le proteste, il Viminale, nei giorni scorsi, aveva assicurato al sindaco di Lampedusa e Linosa Totò Martello che almeno 100 migranti sarebbero stati trasferiti in circa 48 ore. Ma non in Africa, davanti casa vostra.

E continuano a sbarcare:

Assalto a Lampedusa: 210 clandestini sbarcati sull’isola, Guardia Costiera ne recupera altri 90 su ordine di Malta




Un pensiero su “Traghetti del governo fanno la spola per portare centinaia di clandestini in Italia – VIDEO”

Lascia un commento