Truffa Ue: via dall’Italia solo il 5% di chi sbarca da navi Ong

Condividi!

Come era ampiamente prevedibile e come abbiamo anticipato, l’eventuale accordo che il 23 settembre prossimo Conte firmerà a Malta prevederebbe il ricollocamento dall’Italia in altri Paesi Ue dei 2/3 (al momento il 50% è la previsione più probabile e il 10% quella più ottimistica) del 10% di chi sbarca. Una truffa.

Non che la soluzione sia redistribuirli in tutta Europa, perché la soluzione è rimandarli indietro.




Lascia un commento