Garante contro Facebook: “Sta comprimendo la libertà di espressione in Italia”

Condividi!

Finalmente, e da parte di fonte inaspettata, una parola contro la compressione di libertà da parte dei social contro i cittadini italiani:

Le multinazionali stanno sostituendo gli Stati sovrani. Quando un privato possiede l’unica piazza di un paese e impedisce ai cittadini con le magliette azzurre di parlare in quella piazza, sta comprimendo una libertà pubblica. Non è più una questione privata.

Ma qualcuno si sarebbe aspettato qualcosa di diverso?

Facebook assume agente ex- Stasi per monitorare commenti contro ‘profughi’

Non parole, azioni contro facebook.




5 pensieri su “Garante contro Facebook: “Sta comprimendo la libertà di espressione in Italia””

    1. Vidi questo film quando uscì, fu considerato violento da qualche critico, la trama non la ricordo a parte gare su pattini durante le quali si davano botte da orbi. Lo rivedo molto volenti, grazie del consiglio.

Lascia un commento