Mao denuncia leghista per “offese a Mattarella”

Condividi!

Un esposto contro il deputato della Lega Vito Comencini per le “offese” rivolte al Presidente della Repubblica durante il raduno di Pontida è stata presentata a Verona da Mao Valpiana, esponente del Movimento non violento.

VERIFICA LA NOTIZIA

“Mattarella mi fa schifo” aveva detto il parlamentare leghista.

“Ho depositato alla Procura della Repubblica di Verona, sezione di Polizia Giudiziaria, un ‘Esposto – Notizia di reato’ nei confronti del deputato Vito Comencini, per vilipendio al Capo dello Stato” ha dichiarato Valpiana.

E da quando provare schifo verso qualcuno – sentimento in questo caso largamente condiviso nella popolazione italiana – sarebbe reato?

Mattarella è un ladro di sovranità popolare.




2 pensieri su “Mao denuncia leghista per “offese a Mattarella””

Lascia un commento