Effetto porti aperti: Ocean Viking torna subito in Libia a trafficare immigrati

Condividi!

Dopo avere scaricato un centinaio di clandestini in Italia, grazie alla nuova politica dei porti aperti inaugurata dal governo PD-M5s, la nave dell’Ong SOS-Mèd e MSF torna subito in Libia:

Ora non temono più il decreto sicurezza bis. E tornano a fare la spola. Non devono nemmeno perdere un mese bloccati in mare, così aumenterà la frequenza dei ‘soccorsi’ e relativi sbarchi.

E ieri l’Ong si è anche lamentata perché lo sbarco non è stato immediato. Comandano loro. Il Pd del resto ha già spiegato che vuole appaltare il traffico alle Ong, parlando di ‘alleanza’.




Lascia un commento