“Ho bisogno di guerra, voglio andare via da questo Paese di merda”, la frase dei profughi in Italia

Condividi!

«Ho bisogno di guerra». E’ questa la frase simbolo dell’accoglienza che in questi anni ha devastato l’Italia.

La frase scritta da un richiedente chiesto asilo politico arrestato l’anno scorso a Montichiari, Brescia.
Il giovane bengalese in fuga da una guerra che non c’è, ne voleva portare una vera: a casa nostra, in Italia. Era un terrorista islamico.

Immigrato, come quello che rovesciando i secchioni dell’immondizia sull’asfalto, armato di un coccio di vetro minacciava i passanti urlando frasi contro l’Italia, spiegando di volere andare via dal Paese.

VERIFICA LA NOTIZIA

Non fuggono dalle guerre, le vogliono portare in Italia. Hanno sete di sangue: il nostro.




5 pensieri su ““Ho bisogno di guerra, voglio andare via da questo Paese di merda”, la frase dei profughi in Italia”

  1. Se le cose stanno così, potremmo organizzare partenze. Facciamo gli scafisti al contrario chi ci sta? Non solo è un buon affare, ma ce li leviamo anche dalle p@lle!
    Se solo sapessi nuotare…

Lascia un commento