Ocean Viking verso Lampedusa per scaricare 100 clandestini: invitata da Zingaretti

Condividi!

La Ocean Viking reitera la richiesta di un porto italiano e, nel frattempo, chiede lo sbarco della solita ‘donna incinta’.

Già ieri sera Zingaretti aveva chiesto lo sbarco senza se e senza ma dei clandestini:

Zingaretti invita ong carica di clandestini a violare acque italiane: “Ocean Viking entri senza se o ma”

L’obiettivo del PD è spalancare i porti. Con la promessa, falsa, che poi verranno in parte ‘ricollocati’. Sai che soddisfazione.

Merkel e Macron avrebbero raggiunto un patto che prevede la riapertura dei porti italiani con l’impegno, da parte di Francia e Germania, di prendersi il 25% dei clandestini. La decisione finale potrebbe arrivare il 23 settembre, a Malta, con un summit a quattro (Francia, Germania, Italia e Malta) sotto l’egida dell’Ue.

Sarebbe un ‘successone’ per l’Italia tenersi il 75 per cento dei clandestini traghettati da Ong e navi militari straniere, con la promessa che, poi, gli altri se ne prenderebbero il 25 per cento.

E proprio in preparazione di questa oscenità, oggi Bruxelles il premier abusivo Giuseppe Conte ha incontrato i suoi padroni dell’Ue.

“Se siamo in Europa – ha detto Conte – tutti devono partecipare a meccanismi di redistribuzione: quindi un meccanismo di solidarietà non può essere disatteso, se non a grave prezzo, per quanto mi riguarda”.

I Paesi del gruppo di Visegrad (Ungheria, Polonia, Repubblica Ceca e Slovacchia) staranno tremando tutti, per le minacce di Conte.

Conte che annuncia la ripresa dell’operazione Sophia: “L’operazione Sophia non era stata completamente accantonata, ma non era stata valorizzata. In quadro in cui andiamo ad attivare un meccanismo di redistribuzione europea” dei migranti “una volta attivato, possiamo riconsiderare il tutto”.

Ricordiamo che l’operazione Sophia, firmata dall’allora governo Renzi, prevedeva lo sbarco in Italia di tutti i clandestini prelevati in tutto il Mediterraneo da navi militari di Paesi Ue. Con questo risultato prima di essere chiusa da Salvini:

Trenta ha nostalgia di Sophia: ha scaricato 50mila clandestini in Italia

Anche allora la Ue aveva promesso che poi sarebbero stati ricollocati in altri Paesi Ue. Ma non è mai avvenuto. Ora ci riprovano, e sono anche meno ambiziosi: solo il 25 per cento. Ma rimarranno qui anche quelli.

Conte ci sta vendendo. Lui si è già venduto.




4 pensieri su “Ocean Viking verso Lampedusa per scaricare 100 clandestini: invitata da Zingaretti”

  1. La linea dei Paesi di Visegrad è quella giusta, e i sinistri la mistificano affermando che non vogliono accollarsi la loro quota di migranti e scaricarli agli altri paesi come l’Italia. Non è vero, loro non li vogliono né nei loro paesi, né nell’Europa intera, semmai è vera un’altra cosa, che i maggiori paesi UE come Francia e Germania vogliono imporre a quei paesi il modello suicida immigrazionista.

  2. La mamma di Zingaretti è ebrea, da cui ne discende che secondo loro è ebreo anche lui. C’erano delle “coincidenze” che non riuscivo a spiegarmi, mentre ora invece quadra tutto.
    Ah, fonte wikipedia in inglese.

Lascia un commento